Numeri Smorfia Smorfia

Il fazzoletto degli Smorfiosi

Qualcuno li ha dati prima di noi e non in un impeto di pazzia, ma, al contrario, con la precisione e l’affidabilità di uno “scienziato”. Parliamo, infatti, della Smorfia, la tradizione popolare secondo la quale ogni oggetto o avvenimento che appare in sogno può essere tradotto in cifre ed essere, quindi, giocato al lotto. Chi non ha mai sentito dire che la paura fa 90? O che 77 equivale alle gambe delle donne? L’idea, su cui si basa la credenza, è che dietro le immagini di Morfeo si nasconderebbe un misterioso messaggero di indizi fortunati, che l’antico gioco della ruota potrebbe trasformare in un bel gruzzoletto.
Questa tradizione è particolarmente viva a Napoli, dove, si sa, l’amore per le scommesse e per la dea fortuna si succhiano con il latte materno. Ma l’illusione, più o meno fondata, di riuscire a rintracciare i numeri vincenti dall’analisi dei sogni ha attecchito anche in altre parti d’Italia, tant’è che oggi si fa distinzione tra la classica Smorfia napoletana e quella moderna, che dà credito anche alle tradizioni di altre città e regioni.
Vi chiederete: che c’entra tutto questo con i fazzoletti di cotone? C’entra eccome: provate a digitare la parola “fazzoletto” su un motore di ricerca web. Uno dei primi link che compaiono tra i risultati è la pagina lottoced.com che riporta una lunga serie di abbinamenti tra numeri e fazzoletti in tutte le salse. Per esempio, se avete sognato che qualcuno vi regalava un fazzoletto correte a giocare il 45; se, invece, ve l’hanno rubato il vostro numero è il 70; se vi siete fatti un nodo al fazzoletto, certamente dovete ricordarvi di puntare tutto sul 3.
E non pensate che la risposta alle vostre esplorazioni numeriche risieda solo nei sogni. Anche i fatti della vita reale possono suggerirvi la cifra del destino.
A questo punto vorremmo tentare anche noi; ma..curare un blog sui fazzoletti di cotone a quale numero equivale?