riciclo fazzoletti vintage 1 riciclo fazzoletti vintage 2 riciclo fazzoletti vintage 3 riciclo fazzoletti vintage 4 riciclo fazzoletti vintage 5 riciclo fazzoletti vintage 6 riciclo fazzoletti vintage 7

Riciclo creativo

Tutti ne abbiamo molti in qualche cassetto o in qualche scatola in soffitta. Parliamo dei fazzoletti di una volta, quelli bianchi con gli angoli in pizzo o quelli in cotone con stampe floreali e preziosi ricami coloratissimi.

 

Bene, oggi questi “vecchi tesori” possono prendere nuova vita e trasformarsi in tanti tocchi che danno una personalità originale e unica alla vostra casa.

 

Le possibilità sono davvero tante: dai classici ma intramontabili sacchettini profumati per gli armadi, ai sacchettini punta spilli, “ripieni” di morbido cotone. Cuciti sui cuscini o su federe bianche o in tinta unita, i fazzoletti vintage rinnovano in un attimo l'aspetto del divano o del letto. Applicati su un paralume, trasformano la lampada del salotto. Se avete la fortuna di trovarne parecchi e tutti della stessa dimensione, potete facilmente cucirli uno di fianco all'altro, in modo da ottenere un favoloso runner per la vostra tavola. Se i fazzoletti sono tantissimi, con un po' di pazienza e una macchina da cucire, potete creare una bellissima tenda in stile vintage, o una tovaglia tutta colorata. Due soluzioni perfette all'interno di ambienti dove predomina il bianco o i colori molto chiari.

 

Gli artisti possono selezionare i fazzoletti più belli e incorniciarli all'interno di quadretti della stessa misura. Un'idea semplice ma di sicuro effetto per dare una nuova veste alle pareti di casa.

 

E fuori di casa? Chi è alle prese con l'organizzazione di una festa o di un pic-nic all'aperto, può creare un'atmosfera romantica, realizzando un festone composto solamente dai coloratissimi fazzoletti in stoffa vintage.

 

Insomma...chi trova i fazzoletti vintage, trova tanti tesori! Godetevi la photogallery in alto!

 

 

Fonte immagini: web